• maxoptical

Salemi: panificatore condannato a 6 mesi di reclusione, aveva aggredito suo dipendente

del 2017-05-06

Immagine articolo: Salemi: panificatore condannato a 6 mesi di reclusione, aveva aggredito suo dipendente
  • Il Tribunale Monocratico Penale di Marsala, giudice dr. Matteo Torre, con la sentenza emessa lo scorso 28 marzo, ha condannato il titolare di un noto panificio di Salemi, G.G., alla pena di mesi 6 di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali, al risarcimento dei danni patiti dalla parte civile ed al rimborso delle spese legali sostenute.

    I fatti scaturiscono da una denuncia presentata da un dipendente del panificio, C.C., il quale nel mese di settembre del 2010 ha subito l'ennesima aggressione da parte del suo titolare, che con una testata gli ha procurato una ferita lacero contusa alla fronte con 5 punti di sutura e diverse ecchimosi al volto, a causa dei pugni e schiaffi subiti, con una prognosi di 15 giorni.

    Il datore di lavoro, dopo l'aggressione, con la complicità del figlio e di un altro dipendente, rendendosi conto della gravità della situazione, si è fatto accompagnare al pronto soccorso di Salemi dove ha accusato un malore, raccontando di essere stato aggredito da un suo dipendente.

    Il giudice però, non ha creduto alla sua versione ed al termine di un processo durato circa tre anni, dove sono stati sentiti ben 7 testimoni, lo ha ritenuto responsabile e lo ha quindi condannato.

    Il dipendente costituitosi parte civile tramite il proprio difensore di fiducia, l'avv. Francesco Salvo, ha dimostrato non solo di aver subito una violenta aggressione, ma una serie di comportamenti ingiuriosi e vessatori, che spesso sfociavano in violenze fisiche, perpetrati dal datore di lavoro nel corso degli anni.

    La vittima, tramite il suo legale, ha già manifestato la propria intenzione di intraprendere un'azione civile per il risarcimento dei danni subiti, considerato che il dipendente in seguito ai fatti per cui è processo, era stato anche licenziato.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti