• maxoptical

CVetrano, il randagismo collassa i Vigili Urbani. Sequestri, denunce e "spunta" anche Simba

del 2016-09-02

Immagine articolo: CVetrano, il randagismo collassa i Vigili Urbani. Sequestri, denunce e "spunta" anche Simba
  • “Tra randagismo, abbandono di cani, malgoverno degli stessi, non riusciamo a far fronte a queste esigenze. Ben venga la collaborazione con le Associazioni animaliste.” A dichiararlo il vice comandante della Polizia municipale Vincenzo Bucca, che proprio ieri ha notificato a S.G. il sequestro di 15 cani, che lo stesso deteneva in precarie condizioni igienico - sanitarie nella sua abitazione di via Seggio. Altri 20 cani hanno subito la stessa sorte con provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, che ha portato alla denuncia di una signora F.C.

    I cani, visto che il canile è saturo, sono stati momentaneamente affidati ai loro detentori, in attesa che l’Autorità Giudiziaria decida dove portarli.

    Una situazione “cani” che sta collassando il Comando dei Vigili. Lo stesso vice comandante Vincenzo Bucca: "Il Comando, che ha già compiti di per sé gravosi, è quotidianamente impegnato a risolvere i numerosissimi problemi legati al randagismo. Sarebbe auspicabile riprendere il rapporto con le Associazioni animaliste, che hanno competenze e professionalità, più specifiche delle nostre”.

    Gli fa eco l’ispettore Salvatore Macaluso responsabile del Nopa: ”Senza mezzi idonei, personale, c’è il rischio di arrendersi, di fronte a questo  fenomeno che è più grosso di quanto possa sembrare.”

    Ieri un cane pastore del Caucaso, ha tenuto impegnati a lungo il personale della Polizia municipale e veterinario per la sua cattura. Aveva morso un giovane, parente del proprietario, che lo aveva lasciato a lui in custodia.

    Il giovane è stato refertato al Pronto Soccorso, mentre il cane che si era rifugiato in un vicino condominio ha terrorizzato gli inquilini, fino a quando intorno alle 1.30 di notte il responsabile del canile Giacomo Triolo è riuscito ad avvicinarsi a “Simba”, tenerlo stretto, per permettere al veterinario dell’Asp il dottore Luigi Mauceri di iniettargli un sedativo. Intanto è scattato un verbale per il proprietario del cane. 

    Storie di interventi su sollecitazioni giornaliere come quella di una signora anziana che non poteva uscire di casa perché due dobermann gli stazionavano davanti l’uscio e anche in questo caso sono dovuti intervenire i Vigili.

    Vuoi saperne di più su questa notizia? Clicca su "Mi Piace" Castelvetanonews o seguici su Twitter e riceverai prima di tutti le notizie dal Belice

  • Il mercatino dei lettori

    Invia il tuo annuncio

    Dopo aver selezionato l'immagine sarà necessario attendere la conferma, che verrà visualizzata qui in basso

    I più letti